chiara romanò baccolo

    Si è diplomata in pianoforte presso il Conservatorio di Brescia sotto la guida della professoressa Laura Paoli ed in seguito ha seguito corsi di perfezionamento con il M° Giancarlo Facchinetti, con il M° Riccardo Bettini e con il  M° Rinaldo Rossi. Nel novembre 2001 ha superato la selezione organizzata dal Ministero per le Pari Opportunità Femminili, per poter accedere al Corso di direzione d’orchestra “Bacchette in rosa”  tenuto dal M° Piero Bellugi a Firenze, che ha regolarmente frequentato fino al giugno 2003. Nel settembre 2003 ha frequentato a Camerino il Corso di Direzione d’Orchestra tenuto dal M° Christoph Rehli. Nel 2004 ha seguito  a Milano i corsi tenuti dal M° Maurizio Dones. Ha partecipato inoltre, a Vicenza,  a  Master Class con il M° Julius Kalmar e il M° Donato Renzetti. E’ direttore principale dell’ ”Orchestra da Camera Aloisiana – Città di Castiglione delle Stiviere”, con la quale si è esibita  in concerti nelle province di Mantova, Verona, Brescia in Svizzera ed in Germania.

    Si dedica inoltre all’insegnamento  del pianoforte, indirizzato soprattutto ai bambini in età prescolare e scolare, presso Musicale Associazione Culturale a Castiglione delle Stiviere. Molti  suoi allievi si sono classificati ai primi posti in Concorsi Pianistici Nazionali ed Internazionali. Alcuni suoi allievi si sono diplomati con il massimo dei voti in pianoforte presso il Conservatorio “Campiani” di Mantova e altri sono stati ammessi ai corsi pre-accademici e accademici presso il Conservatorio “Dall’Abaco” di Verona e “Campiani” di Mantova. Ha realizzato con i bambini  varie Fiabe musicali, una delle quali è stata rappresentata a Sestri Levante in occasione della Rassegna Andersenn e ripresa da RAI 2. Ha inoltre scritto il libretto di un’opera per bambini, “Il gran mare inammissibile”,  tratta da “Le avventure di Rospocchio” di Shabtai edito da Mondadori, che è stata messa in musica per coro, orchestra d’archi e percussioni, dal compositore Stefano Chinca, non ancora pubblicata.